Canosa di Puglia, viola obblighi sorveglianza e va a Cerignola: ai domiciliari

0
188

I Carabinieri della Stazione di Canosa di Puglia hanno arrestato, con l’’accusa di violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, un 29enne del luogo, fermato sulla s.p. 231 a bordo di un’’autovettura mentre rientrava nel comune canosino dalla vicina Cerignola. Il ragazzo è stato bloccato e tratto in arresto.

Il pregiudicato, su  disposizione della Procura della Repubblica di Trani è stato collocato ai  domiciliari.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here