Barletta, anziano cade in una cisterna in campagna: salvato dalla Polizia

0
199

Gli agenti, su disposizione della locale S.O., si recavano sul  luogo situato in aperta campagna a circa 10 km dal centro abitato e con molte difficoltà contattavano il giovane nipote e la figlia del malcapitato, che indicavano la botola all’interno della quale l’uomo era caduto.  Si trattava  di una cisterna con l’ingresso di circa 40×40 cm e profonda 5 mt., su fondo della quale vi era il 73enne, riverso a pancia in giù e con il volto nell’acqua, privo di sensi.

I poliziotti si calavano immediatamente all’interno della cisterna con una corda recuperata sul posto, che veniva ancorata intorno al tronco di un albero e dopo essere scesi soccorrevano l’anziano signore, che a fatica respirava, e si adoperavano per rianimarlo.

Nel frattempo convergevano sul posto i Vigili del Fuoco e l’Ambulanza del 118, con l’ausilio dei quali gli agenti riuscivano ad estrarre il malcapitato dalla cisterna; trasportato presso il locale Ospedale, l’uomo  è ritenuto guaribile in 30 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here