Andria, spaccio di marijuana: ai domiciliari 40enne

0
198

Nel corso di un’attività di prevenzione e controllo del territorio svolta nella zona centrale della città, i poliziotti hanno notato, nella piazzetta antistante a un centro scommesse, una persona aggirarsi nei pressi di un’autovettura: alla richiesta di fornire spiegazioni, l’uomo ha dichiarato di condurre l’auto per conto di un suo amico, sprovvisto di patente di guida, in quel momento all’interno del centro scommesse.

Entrati nell’esercizio, i poliziotti hanno notato un soggetto che con mossa fulminea ha cercato di disfarsi di un involucro di carta, gettandolo nel cestino porta – rifiuti, all’interno del quale è stata trovata della sostanza, verosimilmente marijuana.

L’uomo ha cercato di divincolarsi e ha strappato dalle mani dell’operatore l’involucro, facendolo cadere in terra, per poi darsi alla fuga. Inseguito e bloccato, V.R. è stato sottoposto, su disposizione dell’A.G. competente, alla misura degli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here