Trani, rubano cavi elettrici dai tombini Amet: arrestato 26enne

0
190

Gli agenti intervenivano in viale Germania in seguito a  una segnalazione concernente tre soggetti intenti a sollevare i tombini dell’illuminazione dell’AMET. Giunti rapidamente sul luogo, sorprendevano tre giovani intenti ad asportare alcuni cavi elettrici dall’interno di due pozzetti dell’illuminazione pubblica. Alla vista degli agenti i tre malfattori fuggivano: due riuscivano a dileguarsi, mentre M.M. veniva bloccato.

Quest’ultimo durante il breve inseguimento si liberava del materiale rubato che veniva immediatamente recuperato. Dal controllo eseguito sul posto, gli agenti constatavano che i malfattori avevano aperto due tombini di proprietà dell’AMET e che la matassa di cavi elettrici sottratta era lunga circa 20 metri.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva condotto nel carcere di Trani e il materiale recuperato posto sotto sequestro penale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here