San Ferdinando di Puglia, rapinò un bracciante agricolo: ai domiciliari 64enne

0
173

Il 18 dicembre 2013 l’uomo, nel centro cittadino di San Ferdinando, avrebbe aggredito un bracciante agricolo di 62 anni, prendendolo a schiaffi, pugni e scaraventandolo per terra, per impossessarsi dei soldi che il malcapitato aveva in tasca, circa 250 euro.

I Carabinieri sono riusciti ad identificare l’autore della rapina grazie alla testimonianza di alcuni presenti all’evento e alle indicazioni della stessa vittima, che aveva già visto in precedenza il suo aggressore, ricostruendo, altresì, l’intera vicenda.

La vittima, infatti, aveva fissato un appuntamento nel luogo del delitto con due donne di nazionalità rumena che stavano collaborando con lui nella raccolta di ortaggi nel terreno di un amico. L’appuntamento era finalizzato a regolare la spartizione dei compensi per il lavoro svolto. Appena le due donne si avvicinavano all’uomo ed iniziavano a parlare,  P. sbucava da una via limitrofa ed iniziava l’aggressione. Una volta presi i soldi quest’ultimo scappava a piedi insieme alle due donne. La vittima, a seguito dell’aggressione, riportava lesioni giudicate guaribili in otto giorni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here