Trani, in carcere tentano di uccidere detenuto: arrestati due andriesi

0
276

Protagonisti della vicenda F.L.S., 33 anni di Andria, condannato a scontare una pena fino a gennaio 2017 e P.D.E., 31 anni, di Andria condannato anch’egli con fine pena nel marzo 2017, i quali all’interno di una stanza comune della sezione “Italia”, avrebbero aumentato il volume del televisore in modo da non far udire all’agente di servizio eventuali grida. Fatto ciò, avrebbero aggredito con un oggetto C.Q., 25 anni anch’egli di Andria e condannato con fine pena nel 2017,  procurandogli lesioni guaribili in 25 giorni.

Immediato l’intervento degli agenti i quali hanno soccorso il detenuto evitando così ulteriori conseguenze. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale di Andria.

Scattate le indagini, gli investigatori della Polizia Penitenziaria sono risaliti ai due presunti aggressori, arrestandoli e mettendoli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sono ancora in corso le indagini per scoprire gli altri complici che hanno concorso, con gli arrestati, all’azione criminosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here