Trinitapoli, sorpresi a rubare 5 quintali di olive: in 4 ai domiciliari

0
193

I Carabinieri, vista la preoccupante realtà del fenomeno, venuti a conoscenza che in località San Tommaso, agro di Trinitapoli, si erano verificati molti furti di olive, si sono appostati nei tratturi e nei vari appezzamenti coltivati ad uliveto, individuando i quattro arrestati mentre erano impegnati nella raccolta di frodo delle olive.

Costoro, al momento dell’intervento dei Carabinieri, avevano già raccolto circa cinque quintali di olive, che avevano nascosto in sacchi di juta che nascondevano nel proprio veicolo ivi rinvenuto. La refurtiva, per un valore complessivo di 500,00 euro circa, è stata interamente recuperata e restituita agli aventi diritto.

 Tutti gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here