Trani, perde tre dita della mano per l’esplosione di un petardo

0
168

Parenti ed amici di un ragazzo 24enne tranese hanno immediatamente allertato il “118” ma il paziente è stato trasportato con un’auto propria al pronto soccorso dell’ospedale di Trani. Qui l’intervento dell’ambulanza che, in supporto a medici ed infermieri del nosocomio, ha prima stabilizzato il ragazzo e poi trasportato d’urgenza in codice rosso nel reparto di Chirurgia plastica del Policlinico di Bari. Il ragazzo ha perso tre dita ed è stato operato d’urgenza per salvare il resto dell’arto.

Negli altri co-capoluoghi di provincia, Andria e Barletta, non si sono registrati incidenti di analoga gravità legati all’esplosione di fuochi d’artificio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here