Canosa di Puglia, pretendeva il “pizzo” dagli ambulanti: arrestato 55enne

0
193

Pare che  l’uomo imponesse ai venditori ambulanti della zona il pagamento di una somma giornaliera di 50 euro per l’esercizio della propria attività. Le successive indagini hanno consentito di appurare che da tempo i commercianti erano sottoposti alle richieste estorsive.

A seguito delle denunce presentate ai militari dell’Arma, di fronte all’ennesima richiesta di denaro, l’uomo è stato bloccato e tratto in arresto. Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, il 55enne è stato associato presso la locale casa circondariale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here