Barletta, in Prefettura illustrata operazione controllo del territorio svoltasi nella BAT

0
175

Si è trattato di una vasta operazione di controllo del territorio messa in campo questa mattina, tra le 9 e le 12, dalle forze dell’ordine della provincia, cioè Carabinieri, Corpo Forestale, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Polizia Stradale,  con l’ausilio delle Polizie Municipali e della Polizia Provinciale.

Questi i numeri: 185 le forze impiegate, 85 i mezzi, con l’ausilio anche di unità cinofile, e della Polizia Penitenziaria, per un bilancio di  4  persone deferite all’Autorità Giudiziaria, 140 sanzioni amministrative elevate, 1069  persone controllate, 821 i mezzi controllati.

Le Forze dell’Ordine hanno posto in essere in mattinata un dispositivo di controllo  sulle arterie stradali a maggior traffico,  collaborando ed interagendo tra loro. “Tutti i posti di blocco sono stati posti in essere con la massima sicurezza sia per gli operatori di polizia che per gli automobilisti”, ha dichiarato il Prefetto. “Intendiamo ripetere questo dispositivo, nel mese di dicembre, almeno un paio di volte”.

Intanto,  è in funzione dal 30 novembre un piano anti-rapina nei comuni di Barletta, Trani, Andria e Canosa di Puglia, per garantire maggiore tranquillità agli esercizi commerciali. “Le pattuglie di Polizia e Carabinieri hanno indicazione di girare, tra le 19 e le 21, nei centri cittadini e presso gli esercizi commerciali di maggiore afflusso, con i lampeggianti accesi. Questo per far sì che il cittadino, oltre a sentirsi più tranquillo, possa avere fiducia e collaborare maggiormente con noi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here