Andria, imprenditore denunciato per ricettazione: 200 mila pannolini in beneficenza

0
170

Gli accertamenti svolti in questi mesi non hanno consentito di risalire ai legittimi proprietari e, per questo motivo, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, su richiesta dei militari dell’Arma, ha disposto che i pannolini fossero donati in beneficenza.

Fra le varie organizzazioni di volontariato presenti sul territorio, la Procura di Trani, su indicazione dei carabinieri, ha individuato nella sede della “Casa di accoglienza Santa Maria Goretti di Andria”, l’istituto destinatario di tale gesto caritatevole.

L’ingente quantitativo di materiale è stato consegnato a Don Geremia Acri, direttore dell’istituto, che ha voluto ringraziare personalmente i militari dell’Arma, a nome dell’Istituto e di tutte le famiglie che, in questo particolare momento di crisi, potranno beneficiare della donazione.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here