Andria, appalti ditta Sangalli: arrestato l’assessore all’Ambiente Francesco Lotito

0
382

L’arresto è avvenuto stamane, in seguito all’operazione condotta dalla Guardia di Finanza che ha eseguito misure cautelari nei confronti di  26 persone su tutto il territorio nazionale, tra cui un sindaco del milanese, assessori, funzionari e imprenditori. L’operazione infatti è stata condotta tra Lombardia, Piemonte, Lazio e Puglia. I reati contestati agli indagati  vanno dalla corruzione, alla turbativa d’asta, truffa e fatture false.

Il titolare della ditta, Giancarlo  Sangalli,  è finito ai domiciliari mentre i due figli sono in carcere. Tra gli appalti messi sotto la lente d’ingrandimento quelli dei comuni di Monza, e di Andria e Canosa di Puglia. Sequestrati conti correnti, titoli ed immobili per un totale di 14 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here