Bisceglie, pestaggio ed estorsione ai danni di un ristoratore: 5 arresti

0
204

Vittima del pestaggio è stato un ristoratore 50enne del luogo, il quale, verso la metà del mese in corso, mentre si trovava nel suo locale, riceveva due clienti, che dopo aver consumato delle bevande, senza alcun motivo, lo malmenavano brutalmente, cagionandogli lesioni e fratture al volto guaribili in 20 giorni.

Alcuni giorni più tardi, invece, i due aggressori, spalleggiati dagli altri tre, avevano modo di avanzargli la richiesta, dietro minacce di morte, obbligandolo nel contempo a fissare un incontro in una zona di campagna per la consegna del denaro.

Il ristoratore, presentatosi all’appuntamento in via Terlizzi per cercare di risolvere la questione, ha atteso l’arrivo della banda, giunta da li a poco. Non avendo ottenuto il denaro richiesto, due degli stranieri sono passati alle vie di fatto, malmenando il ristoratore con schiaffi e pugni al volto.

A questo punto è scattata la trappola dei militari, che, appostatisi in zona e usciti allo scoperto, hanno bloccato i cinque, nonostante il tentativo di fuga per le campagne limitrofe, tanto che uno di essi, pur di sottrarsi alla cattura, non ha esitato a lanciarsi  da una rampa di accesso ad un garage, provocandosi la frattura di entrambi i calcagni.

Sottoposti a perquisizione, gli operanti hanno rinvenuto a bordo delle due autovetture il loro possesso, una Mazda 6 e una Fiat Multipla, alcuni passamontagna ed una radio ricetrasmittente, il tutto sottoposto a sequestro unitamente ai loro telefoni cellulari e a 100 euro in contanti.

Tratti in arresto, i cinque, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono stati associati al carcere locale. La vittima, invece, soccorsa dai sanitari del locale pronto soccorso, ha riportato una prognosi di 10 giorni per lesioni varie al volto e agli arti.

Informato dal Prefetto della Bat, dott. Carlo Sessa sulla conclusione positiva della operazione che ha portato all’arresto di cinque cittadini di nazionalità rumena per estorsione, il sindaco di Bisceglie, avv. Francesco Spina, ha espresso il suo plauso ai Carabinieri di Bisceglie per la loro brillante azione
di repressione delle attività criminali sul territorio cittadino. Il Prefetto ha anticipato al Sindaco la imminente convocazione del Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza per affrontare tale problematica di particolare rilevanza per la pubblica sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here