Trinitapoli, Comune parte civile nel processo Gema: mancato pagamento di 600 mila euro

0
223

“Con comunicazione del Tribunale di Foggia prot. n. 8136 del 09-07-2013 è stato avviato il procedimento penale n.1364/13 R.G. G.I.P. a carico degli amministratori della Società GEMA s.p.a. per il mancato trasferimento ai Comuni delle somme rivenienti dalla riscossione dei tributi comunali –è scritto nella delibera di giunta n.87-. Poiché tale fatto ha causato un danno erariale per l’Ente locale è doveroso costituire il Comune parte civile nel procedimento penale al fine di ottenere il giusto ristoro economico per l’ente che ha subito il danno per il mancato trasferimento delle somme”.

Il mandato per la tutela degli interessi del comune di Trinitapoli in sede giudiziaria è stato affidato all’avvocato Francesco Paolo Sisto, che procederà alla costituzione del Comune di Trinitapoli quale parte civile lesa nel procedimento penale.

L’amministrazione comunale, inoltre, sulla delicata questione legata alla Gema starebbe anche valutando la possibilità di verificare possibili responsabilità rispetto alla vicenda che ha coinvolto oltre 32 comuni della provincia di Foggia, tra cui anche Trinitapoli nel 2009 passato sotto la provincia di Barletta-Andria-Trani.

Michele Mininni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here