Bisceglie, amiche si prostituivano in casa: arrestata 37enne

0
138

Le indagini, partite da un annuncio apparso su di un quotidiano locale, consentivano ai militari d’individuare l’abitazione e, fingendosi clienti, di avervi accesso. A quel punto gli agenti, qualificatisi, hanno identificato le due donne e constatato l’attività svolta da entrambe.

L’operazione ha permesso di sequestrare numerosi profilattici e quattro telefoni cellulari, su cui nel frattempo sono pervenute numerose telefonate da parte di “clienti”.

Tratta in arresto, la 37enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stata associata presso la sezione femminile del carcere di Trani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here