Andria, morte bimba di tre anni: 5 i medici indagati dalla Procura di Trani

0
203

Il giudice Luigi Scimè ha disposto l’autopsia affidandola al  medico legale Roberto Vaglio il quale dovrà , a seguito della dissezione , definire se il farmaco somministrato avesse o meno controindicazioni per la bambina affetta da una rara patologia ovvero la  fenilchetonuria.

Dopo la somministrazione del farmaco, la bambina si è addormentata ma poi è stata nuovamente trasportata al pronto soccorso dove è deceduta poco dopo la mezzanotte per un attacco cardiaco. La salma è adesso all’obitorio dell’ospedale di Andria. Sotto choc i genitori.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here