Barletta, picchiano e sequestrano presunto autore di furto: arrestati 3 tranesi

0
210

E’ accaduto a Barletta, dove  i Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato due fratelli, rispettivamente di 40 e 37 anni e un 22enne, tutti di Trani, accusati – in concorso –  di lesioni aggravate e sequestro di persona.

I tre, vittime del furto, conoscendo un 32enne del luogo quale persona dedita ai furti, lo hanno avvicinato e percosso, contestandogli l’evento ed intimandogli la restituzione del maltolto. La vittima, a questo punto, pur di guadagnare tempo e sottrarsi alle percosse, ha riferito loro che i motori erano custoditi a Barletta, in un locale ubicato vicino alla Caserma dei Carabinieri.

Costretto a recarsi con la loro auto in quel posto, la vittima è rimasta in balia del trio sino a quando è riuscito a chiedere aiuto ai carabinieri, che hanno tratto in arresto i tre, i quali, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono stati associati presso la locale casa circondariale.

La vittima, invece, condotta presso il pronto soccorso del locale ospedale, ha riportato lesioni in varie parti del corpo giudicate guaribili in dieci giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here