Barletta, estorsione a ristoratore: «Paga o rivelo a tua moglie che molesti una dipendente»

0
227

L’uomo ha preteso 3mila euro dall’esercente per non rivelare a sua moglie presunte molestie commesse dallo stesso ai danni di una sua dipendente. Dopo essersi presentato nel locale ed aver ricevuto il denaro dall’esercente, è stato bloccato e tratto in arresto dai Carabinieri intervenuti sul posto.

Il 32enne arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato collocato ai domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here