Andria, spaccia cocaina calando cestino dal balcone: arrestato

0
181

I carabinieri, nel corso di uno specifico servizio, hanno notato che l’uomo, dopo essere stato contattato attraverso il citofono della sua abitazione, calava dal balcone un cestino contenente la dose di cocaina e nel quale gli acquirenti lasciavano il corrispettivo in denaro. Dopo che la scena si è ripetuta più volte, i militari hanno fatto irruzione, bloccando l’uomo.

La perquisizione eseguita nell’abitazione ha permesso agli operanti di rinvenire complessivamente 370 euro in banconote di piccolo taglio, mentre tre tossicodipendenti, di 25, 31 e 40 anni, tutti del luogo, sottoposti a controllo, sono stati trovati in possesso di altrettante dosi di cocaina, sequestrate unitamente al denaro, ritenuto provento dell’illecita attività.

Tratto in arresto, il 56enne, su disposizione impartita dalla Procura della Repubblica di Trani, è stato poi associato al carcere locale.

I tre acquirenti, invece, sono stati segnalati alla Prefettura di Barletta quali assuntori di stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here