Bisceglie, elezioni amministrative: scattano foto alla scheda, 2 denunciati

1
278

Le Forze dell’Ordine presenti hanno subito allontanato i due uomini,  che non sono stati arrestati ma deferiti in stato di libertà per il reato di “inosservanza alle misure volte ad assicurare la segretezza dell’espressione del voto nelle consultazioni elettorali”.  A fare insospettire gli scrutatori sarebbe stato il rumore del tipico “click” dello scatto fotografico. In effetti pare che gli agenti intervenuti abbiano preso visione delle foto delle schede votate  memorizzate nel cellulare.

1 COMMENTO

  1. Credo sia opportuno rendere segreto l’esito dello scrutinio di ogni singola sezione comunicando solo il totale dei voti di tutto l’edificio, obbligando gli scrutatori a non divulgare quanto avvenuto in sezione, pena: denuncia e ammenda.
    Se non cambiera il sistema attuale, inutile accanirsi contro ingenuamente ricorre a questi metodi .
    Allo stato attuale il voto non e’ segreto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here