Minervino Murge, arrestato rapinatore seriale di banche: 4 colpi in 2 mesi

0
234

Lo scorso 4 gennaio, travisato e armato di taglierino, avrebbe fatto irruzione nella filiale di Minervino della Banca di Credito Cooperativo di Spinazzola dove, dopo aver scavalcato lo sportello, minacciando i presenti, s’impossessò di denaro contante e di assegni per un importo complessivo pari a 61mila euro, per poi dileguarsi a bordo di un’auto.

Le indagini, agevolate dalle immagini impresse dalle telecamere di sorveglianza dell’Istituto di credito, avrebbero consentito di accertare che il 43enne si era reso successivamente responsabile anche:

–         il 22 gennaio a Venosa (PZ) di una rapina ai danni della Banca Popolare di Bari;

–         il 13 febbraio a Barletta di una tentata rapina ai danni della locale banca Credem, a seguito della quale lo scorso 28 marzo i Carabinieri lo hanno arrestato in esecuzione di un altro provvedimento cautelare;

–         il 21 febbraio di un “colpo” nella filiale della Monte dei Paschi di Siena di Fasano (BR), dove venne arrestato in flagranza di reato assieme ad altri 4 complici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here