Andria, si sbarazza dell’eroina gettandola nel water: arrestato 41enne

0
162

I militari dell’Aliquota Radiomobile, in transito per via Ovidio, hanno notato l’uomo all’esterno della sua abitazione mentre spacciava due dosi di eroina a due tossicodipendenti del luogo. Prontamente intervenuti, hanno bloccato i due acquirenti, poi segnalati all’Ufficio Territoriale di Barletta quali consumatori di stupefacenti e recuperato una dose di eroina, atteso che l’altra è stata rapidamente ingoiata dal possessore.

Il 41enne, invece, si è rifugiato nella sua abitazione dove si è disfatto della droga gettandola nel water. Nella casa gli operanti hanno rinvenuto e sequestrato circa 30 grammi di magnesio, utilizzato per il “taglio” dello stupefacente, materiale utile al confezionamento delle dosi, identico a quello utilizzato per quelle spacciate, e parte della sostanza di cui l’uomo si era disfatto poi recuperata nella fogna. Tratto in arresto, il 41enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato associato presso la locale casa circondariale.

Quanto rinvenuto, invece, è stato posto sotto sequestro unitamente a 80 euro in banconote di piccolo taglio, presunto provento dell’illecita attività e ad un impianto di videosorveglianza, posto all’esterno dell’abitazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here