Trani, inchiesta agenzie rating: a giugno udienza su rinvio a giudizio per S&P e Fitch

0
201

Sono 7 in tutto gli imputati per manipolazione del mercato pluriaggravata: 5 tra dirigenti e analisti di S&P e 2 di Fitch. Secondo l’ipotesi accusatoria, tra maggio 2011 e gennaio 2012, costoro avrebbero posto in essere “una serie di artifizi, tanto nell’elaborazione quanto nella diffusione dei rating sul debito sovrano italiano, idonei a provocare una destabilizzazione dell’immagine,  del prestigio e dell’affidamento creditizio dell’Italia sui mercati finanziari”. Probabile uscita di scena invece per la “consorella” Moody’s, per la quale il pm Ruggiero ha chiesto l’archiviazione, su cui si pronuncerà nei prossimi giorni il gip.

Entro il 18 giugno gli imputati potrebbero presentare richiesta di patteggiamento o rito abbreviato; in quella data sarà il gup a decidere tra il rinvio a giudizio e il proscioglimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here