Andria, rapinarono supermercato: due arresti

0
248

I fatti risalgono allo scorso 27 ottobre quando, in via Castel del Monte, due giovani incappucciati facevano irruzione all’interno di un supermercato e, sotto la minaccia di un grosso coltello, si facevano consegnare il denaro contenuto nelle casse, pari a circa 2mila euro, per poi dileguarsi per le vie limitrofe. Una “gazzella” dell’Arma intervenuta tempestivamente intercettava i due fuggitivi, riuscendo tuttavia ad arrestarne solo uno.

Le indagini dei Carabinieri, coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani, basate principalmente sulle dichiarazioni rese da alcuni testimoni e sull’esame dei tabulati telefonici dei cellulari dei rapinatori, avrebbero consentito di identificare altri due correi, ovvero l’esecutore materiale della rapina – il più giovane dei due – e colui che nella circostanza li attendeva a bordo di un’autovettura, destinatari dell’odierno provvedimento cautelare.

Dopo l’arresto, i due sono stati associati presso la casa circondariale di Trani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here