Terremoto tra Calabria e Basilicata, avvertito anche nella provincia Bat

0
287

Intorno alle 2:15 sono stati registrati già i primi danni subiti dalle cose nel comune di Potenza; fortunatamente nessun ferito tra la gente ma tanta paura che si potesse ripetere ciò che è accaduto a L’Aquila o in Emilia.

Questa mattina proprio a causa della scossa di terremoto, per precauzione i sindaci di diversi comuni del versante potentino del Pollino, hanno disposto la chiusura di scuole ed edifici. In queste ore sono in corso operazioni di verifica degli impiani elettrici, idrici e controlli sulla viabilità.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here