Barletta, smarrito assegno da 20 mila euro: sorvegliante Castello lo trova e restituisce

0
399

Ai vigili, infatti, il signor Francesco Crudo, dipendente della Cooperativa Mobicoop, ha consegnato oggi un assegno di 20 mila euro, più altri effetti personali, smarriti nell’area dei giardini “Giuseppe De Nittis”, dove egli presta servizio come sorvegliante.

L’operaio, dopo aver atteso invano che qualcuno si presentasse per segnalare l’accaduto e chiedergli informazioni in proposito, si è successivamente rivolto alla Polizia Locale, adoperatasi tempestivamente e con successo per risalire al legittimo proprietario, un imprenditore andriese, restituendo così il titolo di credito e gli altri oggetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here