Trani, morte motociclista sulla s.s. 16: indagati 6 medici

0
217
Si tratta dei medici dell’ospedale di Trani che hanno prestato soccorso all’uomo ma che, stando a quanto ipotizzato dal pm Conticelli, avrebbero sottovalutato le sue gravi condizioni. L’uomo, infatti,  nonostante le contusione e le lesioni profonde, era ancora vivo quando giunse in mattinata al pronto soccorso di Trani, ma poi nel pomeriggio morì. Potrebbe essere stata un’emorragia interna non correttamente diagnosticata la causa del decesso, secondo quanto sostiene la Procura.

Toccherà all’autopsia, che verrà effettuata nelle prossime ore,  accertare se il sospetto dei magistrati sia fondato. I medici sono stati iscritti nel registro degli indagati per omicidio colposo in concorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here