Barletta, prostituzione nei pressi del Santuario dello Sterpeto: arrestato 40enne

0
361

Ieri mattina a finire in manette è stato il 40enne barlettano Donato Chiumarulo, già noto alle Forze dell’Ordine, sorpreso dai Carabinieri della Compagnia di Barletta, ad accompagnare sul “luogo di lavoro”, precisamente in località Madonna dello Sterpeto, due lucciole di nazionalità rumena al fine di favorirne la prostituzione.

Il 40enne, dovendo rispondere di favoreggiamento della prostituzione, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato associato presso la locale casa circondariale.

Nei confronti delle due “lucciole”, una 25enne ed una 27enne, sono state avviate le procedure per l’adozione del foglio di via obbligatorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here