Barletta, operazione “Heat” assalto ai tir: Tribunale della Libertà scarcera Fiorella

0
471

Ruggiero Fiorella, noto titolare di un’attività commerciale nel settore alimentare, era stato tratto in arresto perchè, secondo l’accusa, si sarebbe reso responsabile del reato di ricettazione acquistando parte della merce provento della rapina commessa a gennaio scorso ad Andria, ai danni degli autotrasportatori Leonetti e Santovito.

A seguito della notifica dell’ordinanza di custodia cautelare,  Fiorella, difeso dagli avvocati Rinaldo Alvisi e Francesco Franzese,  ha proposto richiesta di riesame del provvedimento e in data 12.07.2012 il Tribunale della Libertà di Bari ne ha ordinato la scarcerazione.

Commentano i legali: ” Fiorella Ruggiero è persona incensurata, titolare di una nota gastronomia barlettana (Gastronomia Fiorella sita in Barletta alla Via Libertà 36-A/B) e soggetto del tutto estraneo alla vicenda processuale che ha coinvolto più persone accusate a vario titolo dei reati di associazione per delinquere, rapine commesse ai danni di furgoni blindati o di autotrasportatori etc.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here