Andria, rapinò ufficio CUP della Asl: arrestato 27enne

0
301

I fatti risalgono allo scorso 22 marzo quando due soggetti, con il volto coperto e armati di pistola, fecero irruzione all’interno degli uffici C.U.P. della A.S.L. di Andria in via Potenza. Uno dei due, dopo aver scavalcato il bancone, spintonò un’impiegata e sotto la minaccia dell’arma si impossessò di 1400 euro in contanti per poi dileguarsi a bordo di uno scooter.

Le indagini avviate dai Carabinieri intervenuti sul posto, hanno consentito di identificare nel 27enne uno dei rapinatori sul conto del quale l’A.G. ha emesso il provvedimento restrittivo. Dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Trani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here