Andria, sequestrata discarica abusiva in contrada Lamapaola

0
343

Martedì 26 e mercoledì 27 giugno 2012, Ufficiali ed Agenti di P.G. appartenenti al Comando di Polizia Municipale di Andria ed al Nucleo Ambientale della Polizia Provinciale hanno scoperto e posto sotto sequestro giudiziario una discarica abusiva, a cielo aperto, di “rifiuti vari consistenti in scarti di sansa rivenienti dalla molitura delle olive, materiale di risulta riveniente da lavorazione edile e terra vegetale”, ubicata su un suolo sito in Andria in contrada Lamapaola, nelle immediate vicinanze della S.P. 1 (Andria – Trani).

L’indagine è partita il 23 giugno quando si è verificato un incendio di sterpaglie che ha interessato l’area. Il fuoco, alimentato verosimilmente dal vento, si è propagato alle sanse esauste provenienti dalla lavorazione delle olive, abbandonate sui suoli. Il terreno interessato dal sequestro  è di circa 2 ettari.

Considerato che l’area sopra descritta costituisce corpo di reato e pericolo per la salute pubblica nonché pericolo per la pubblica e privata incolumità, il personale intervenuto ha proceduto al sequestro giudiziario con contestuale inizio di attività d’indagine tesa ad individuare gli autori del danno ambientale creatosi.

L’autorità Giudiziaria di Trani (Procura della Repubblica) è stata debitamente informata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here