Barletta, duplice omicidio via Trani: prime ipotesi, si cerca un marocchino

0
237

Il luogo in cui sono stati ritrovati i corpi dei due rumeni, un 56enne e un 39enne risultati essere tra loro parenti, per l’esattezza cugini, come affermato dai congiunti che hanno effettuato il riconoscimento dei cadaveri, è infatti frequentato di notte da persone senza fissa dimora, alla ricerca di un riparo.  Una convivenza tra disperati non facile, nell’area dell’ex frantoio ai margini della città, luogo divenuto terra di nessuno.

Gli inquirenti seguono questa pista, dopo aver appurato, ascoltando le testimonianze degli altri frequentatori del posto, che proprio da lunedì sera mancherebbe all’appello un cittadino maghrebino, che non ha più fatto ritorno al campo.

Circa la dinamica dell’omicidio, pare che le due vittime siano state colpite all’interno del casolare e poi trascinate fuori per dar fuoco ai corpi e cancellare così le tracce del crimine. Occultamento non riuscito, grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, allertati proprio dalle fiamme.

Martina Damiani

Foto: lagazzettadelmezzogiorno.it

Aggiornamento: foto del ricercato  http://bat.ilquotidianoitaliano.it/cronaca/2012/03/news/barletta-svolta-omicidio-via-trani-ricercato-un-pregiudicato-ecco-la-foto-8529.html/

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here