Margherita di Savoia, lutto cittadino per i funerali dei ragazzi morti a Taranto

0
401

Angelo Lanotte, 19 anni, Cosimo Dassisti, 18 anni,  ed Antonio Ballarino, 18 anni, tornavano da una festa in provincia di Taranto a bordo di una Lancia Y quando, all’altezza di San Basilio di Mottola, il conducente ha perso il controllo del mezzo che è finito fuori strada, si è ribaltato e ha preso fuoco. Inutili i soccorsi per tre dei passeggeri, mentre il quarto, un 17enne, lotta tra la vita e la morte nell’ospedale di Taranto.

I funerali avranno luogo questo pomeriggio alle ore 16, nella chiesa del Santissimo Salvatore. Proclamato il lutto cittadino dal sindaco Gabriella Carlucci, “dalle ore 13:30 fino alle ore 18, in segno di cordoglio per la prematura scomparsa e per ricordarne l’attaccamento alla comunità salinara”, si legge sul sito istituzionale del Comune di Margherita di Savoia. Bandiere a mezz’asta, dunque, su tutti gli edifici scolastici e comunali, sospensione di ogni manifestazione in programma e invito dell’amministrazione a tenere chiusi gli esercizi commerciali.

Un lutto che, oltre a destare sgomento per la perdita di tre giovanissimi,  ha profondamente colpito anche i cittadini di Barletta, poiché una delle vittime, Antonio Ballarino, aveva militato nelle file della squadra di calcio locale fino a giugno scorso, indossando la fascia di capitano della formazione “Allievi” biancorossa.

Martina Damiani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here