Andria, auto d’epoca: gemellaggio Club Storie e Motori Federiciani con il Country Lane Tour di Londra

0
8188

Nel suo giro per l’Italia la carovana di Mr. Ian è partita da Alessandria, continuando per Maranello, Assisi, Popoli, Guglionesi, Morrone del Sannio, Bonefro, Larino, Matera e giungendo ad Alberobello; da qui, dirigendosi per Monte Sant’Angelo, la carovana anglosassone ha dirottato per Andria, in visita a Castel del Monte, grazie alla ormai nota, riconosciuta ed apprezzata presenza del Club Storie & Motori Federiciani ed in collaborazione con il Club Alfa Romeo di Bari.

Una intensa e ricca giornata, partita con l’accoglienza dei bolidi storici londinesi presso la struttura turistico-ricettiva “L’Altrovillaggio”, continuata con la visita guidata al  Maniero e la degustazione dei nostri prodotti tipici (tra i quali un magnifico e pluripremiato vino rosè di Tor dei Falchi), e conclusasi col pranzo conviviale presso la struttura Taverna Sforza.

“Oggi stringiamo un importante gemellaggio – ha dichiarato il Presidente del Club andriese Michele Lorusso – con uno dei più importanti Club internazionali di modellismo; ne è prova la gradita sosta nella nostra città con la presenza di auto di grande valore quali Jaguar, MG e Triumph. Il nostro Club, in concomitanza col Club Alfa Romeo, a coronamento di questo gemellaggio, ha esposto le eterne Signore Alfa “Giulia” e una Fiat 500 N del 1957.”

“Devo esprimere il mio personale ringraziamento – ha dichiarato il Sig. Francesco Di Schiena, socio fondatore del Club e coordinatore dell’evento – per la disponibilità delle aziende Tor dei Falchi del Prof. Donato Di Gaetano, Taverna Sforza, Cooperativa Foodstuff e L’Altrovillaggio per l’utile impegno di promozione che ci ha consentito di far degustare le nostre prelibatezze agli ospiti.”

“Il modo migliore per promuovere le nostre potenzialità e il nostro territorio – il commento di Angelo Frisardi, segretario del Club e consigliere comunale di Andria – senza gravare sulle casse pubbliche ma grazie all’interazione dell’iniziativa privata e degli sponsor che oggi, in linea con gli obiettivi del Club, consente di portare anche a Londra un pezzettino di noi e delle nostre tradizioni, della nostra ospitalità, delle bellezze dei nostri paesaggi, della nostra Andria.” La carovana continua il proprio tour per Termoli, San Marino e Parma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here