Ad Andria convegno Provincia Bat su “Amianto Zero”

0
285

Venerdì 3 ottobre, con inizio alle ore 16.30, presso l’auditorium dell’Istituto Tecnico Agrario “Umberto I”, in Piazza San Pio X ad Andria, si terrà infatti l’incontro formativo-informativo dal titolo “Amianto Zero”.

Un’opportunità di confronto per esaminare le problematiche tecniche, sanitarie e legali collegate al tema dell’amianto, ma anche l’occasione per illustrare il bando che la Provincia di Barletta – Andria – Trani pubblicherà nei prossimi giorni, per la concessione di contributi a beneficio di privati per interventi di bonifica mediante rimozione di manufatti contenti amianto presenti sul territorio.

Dopo i saluti istituzionali del Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani Francesco Ventola e dell’Assessore provinciale alle Risorse Naturali, Politiche Ambientali e Difesa del Suolo Gennaro Cefola, aprirà i lavori l’Onorevole ed Avvocato Penalista Francesco Paolo Sisto, con un intervento sull’evoluzione della normativa nazionale in materia di amianto. Vito Felice Uricchio del Coordinamento della Segreteria Tecnica del Piano Regionale Amianto parlerà invece degli strumenti di pianificazione del modello regionale, mentre il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trani Antonio Savasta relazionerà sul sistema sanzionatorio e le tecniche di contrasto. Dell’obiettivo “Amianto Zero” in Provincia riferirà invece il Dirigente del Settore “Ambiente, Rifiuti e Contenzioso” Vito Bruno, mentre il Direttore di Spesal Asl Bt Ignazio Di Mauro concluderà sul ruolo e le funzioni dell’Autorità Sanitaria Locale.

Al termine del convegno il giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Giuseppe Armenise presenterà il romanzo “Pane e Amianto”.

Il convegno è in fase di accreditamento con l’Ordine degli Avvocati di Trani, l’Ordine dei Chimici della Provincia di Bari, l’Ordine dei Geologi della Puglia ed il Collegio provinciale Geometri e Geometri Laureati, e gode del patrocinio di Regione Puglia, dei dieci Comuni della Provincia, Arpa Puglia, Asl Bat, Camera di Commercio di Bari, Legambiente Puglia, Ordine Professionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Bat, Ordine dei Giornalisti della Puglia, Ordine dei Giornalisti della Puglia, Ordine degli Ingegneri della Bat, Ordine dei periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati della Bat e delle Associazioni di Categoria Assinopro, Cna Bat, Confcommercio Bari e Bat, Confapi Bari e Bat e Confesercenti Bat.

La partecipazione è gratuita ed ai partecipanti verrà rilasciato un attestato.

Per registrarsi all’evento è possibile rivolgersi al Contact Center della Provincia, contattando telefonicamente i numeri 0883/1978611 o inviando una mail all’indirizzo helpdesk@infobat.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here