Canosa di Puglia, spari contro l’auto dell’ispettore: solidarietà del sindaco alle Forze dell’Ordine

0
409

 Nei pressi del Commissariato di Polizia di Stato due soggetti, con il volto coperto da passamontagna e in sella a un motociclo di colore scuro, hanno esploso alcuni proiettili di pistola calibro 9 in direzione dell’auto privata di un Ispettore di Polizia, in servizio presso lo stesso ufficio. Le Forze dell’Ordine stanno operando numerose perquisizioni nei confronti di pregiudicati locali.

Siamo fortemente preoccupati – ha dichiarato il primo cittadino di Canosa – per l’atto intimidatorio avvenuto ieri sera, ma paradossalmente convinti che una operazione del genere possa costituire, in realtà, un segnale positivo. Evidentemente le indagini sono al punto tale, infatti, che qualcuno abbia pensato che l’unica maniera per fermarle, fosse quella di sparare. Ma non è certamente così. L’attività investigativa è in atto e in una forma ancora più serrata. Ancora una volta, esprimo, quindi, la nostra più totale solidarietà, a nome di tutta la cittadinanza, verso tutte le Forze dell’Ordine. In particolare, siamo vicini agli uomini della Polizia di Stato, con i quali condividiamo le ambizioni di legalità e la tensione necessaria per affrontare il difficile momento”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here