La Provincia Bat cerca educatori per alunni disabili e audiolesi: pubblicato bando

1
1054

Lo afferma il Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani, Francesco Ventola, nel presentare il nuovo avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la formulazione di appositi elenchi da cui attingere per l’affidamento di incarichi a prestazione professionale di “Educatori” per servizi ad alunni con disabilità e di “Assistenti alla comunicazione della lingua italiana dei segni” per il servizio di assistenza alla comunicazione in favore degli alunni audiolesi.

Il bando è stato pubblicato dalla Provincia nei giorni scorsi.

L’incarico di “Educatore” consisterà nell’espletamento di attività ed interventi a carattere socio-educativo, formativo e relazionale, per favorire l’integrazione scolastica e sociale degli alunni con disabilità, frequentanti le scuole superiori provinciali e residenti nel territorio della Bat. L’incarico di “assistente alla comunicazione”, invece, consisterà nell’espletamento di attività d’interpretariato della lingua dei segni e mediazione comunicativa, finalizzata a migliorare la comunicazione tra alunno audioleso, compagni udenti ed insegnanti.

Per entrambi i profili professionali l’attività sarà svolta in parte all’interno degli istituti scolastici, in coordinamento con il personale docente e l’Unità Multidisciplinare della Asl, ed eccezionalmente nelle ore extrascolastiche, d’intesa con la famiglia ed il Servizio Sociale Professionale della Provincia, presso il domicilio dell’alunno o altri luoghi di socializzazione.

L’incarico, della durata di un anno scolastico o frazione di esso, rinnovabile, sarà conferito fino ad un massimo di 18 ore settimanali. Il corrispettivo orario è determinato in 17 euro, oltre Iva.

«Anche in vista del prossimo anno scolastico – ha invece aggiunto l’Assessore alle Politiche Scolastiche e della Pubblica Istruzione della Provincia di Barletta – Andria – Trani Giovanni Patruno – garantiremo il diritto allo studio a tutti i giovani, ed in particolar modo a quanti siano afflitti da particolari patologie. Si tratta di un servizio che i genitori degli stessi alunni ed i Dirigenti scolastici hanno a più riprese apprezzato e che abbiamo fortemente voluto riproporre».

Per presentare la domanda, gli Educatori o Assistenti alla Comunicazione hanno tempo fino alle ore 12.00 di giovedì 28 agosto 2014.

Per consultare e scaricare il bando e la relativa modulistica, si rimanda alla sezione “Bandi” o “Concorsi” del portale istituzionale della Provincia, all’indirizzo www.provincia.bt.it.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi presso la sede della Provincia a Trani, in Viale De Gemmis 42/44, o inviare una mail all’indirizzo politiche.sociali@provincia.bt.it.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here