Bisceglie, masserie e agricoltura sociale: incontro Gal Ponte Lama

0
659

Con il bando della Misura 311- Azione 3, il GAL Ponte Lama ha contribuito alla nascita di tre Masserie Sociali sul territorio di Bisceglie e Trani, una novità assoluta per le nostre aziende agricole e per il nostro territorio in genere. Proprio per questo la seconda videoconferenza, che si terrà nuovamente presso la sede del GAL Ponte Lama, a Bisceglie in corso Garibaldi 32,  si incentrerà sul tema dell’Agricoltura Sociale, un’attività che impiega le risorse dell’agricoltura per promuovere il recupero e l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

Essendo un’attività estremamente innovativa per il territorio, nel corso della videoconferenza interverranno sia il referente di una Masseria Sociale di eccellenza sia il presidente di una Rete di Fattorie Sociali,al fine di illustrare le loro buone prassi che possono risultare suggerimenti utili per chi comincia una nuova attività.

L’invito è stato rivolto non solo ai beneficiari del bando, che hanno deciso di credere e scommettere sull’Agricoltura sociale, ma anche a rappresentanti di Istituzioni e alle cooperative sociali del territorio, vista la ricaduta che tale attività può avere sul territorio, sia in termini occupazionali che d’immagine.

“Siamo convinti che la videoconferenza  e il trasferimento delle Best Practice  siano un metodo efficace, veloce e sostenibile per accompagnare i beneficiari nella fase di follow-up e per cominciare a pensare ad uno sviluppo integrato e innovativo del territorio. Invitiamo tutti coloro interessati a partecipare all’iniziativa a manifestare la volontà di essere presenti inviando una mail a r.monopoli@galpontelama.it entro lunedì mattina, considerando che i posti sono limitati”, dichiarano gli organizzatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here