Canosa di Puglia, servizio “Taxi Sociale”: gratuito per anziani e disabili a basso reddito

0
721

Il Taxi sociale può essere utilizzato sia gratuitamente da quanti hanno un reddito ISEE inferiore a 15.000€, sia con un piccolo contributo economico previsto dal “Disciplinare di Accesso”.

 “E’ nostro compito primario – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali Gianni Quintoattivare quante più “reti di solidarietà sociale” al fine di favorire un miglior inserimento delle persone in difficoltà. L’istituzione del Taxi Sociale oltre a promuovere la mobilità cittadina vuole raggiungere l’obiettivo di favorire l’autonomia delle persone a rischio di emarginazione e migliorare l’integrazione fra la mobilità facilitata con i servizi socio sanitari”.

 “Gli anziani, i disabili, le persone sole con difficoltà motorie – prosegue Quinto – potranno usufruire di questo sistema di “mobilità più sicura e dedicata”, complementare al trasporto pubblico, per recarsi prioritariamente presso le strutture sanitarie come l’ospedale e gli ambulatori privati, per effettuare visite mediche, esami diagnostici o cure riabilitative, ma anche presso gli Uffici pubblici, come l’INPS, l’Ufficio Postale o gli Istituti di Credito per la pensione o presso qualsiasi altra destinazione cittadina, per risolvere qualsiasi incombenza quotidiana. E’ possibile acquistare anche veri e propri abbonamenti mensili per risparmiare ulteriormente”.

 “Desidero ringraziare pubblicamente l’ex assessore al ramo, Francesco Minerva, per aver iniziato tutto l’iter procedurale che si è concluso in questi giorni, ribadendo la grande attenzione che l’Amministrazione Comunale sta ponendo verso le fasce più deboli della nostra città – ha concluso il sindaco Ernesto La Salvia -. Siamo particolarmente felici quando gli anziani riacquistano autonomia e convinzione, perché questa positività si riversa sulle famiglie e dunque sulla intera città. Ci auguriamo nei prossimi giorni di poter comunicare nuove iniziative a favore delle altre fasce “fragili” di popolazione”.

Per qualsiasi informazione ci si può rivolgere presso gli Uffici del Piano Sociale di Zona e Politiche Sociali, siti in via Giovanni Bovio n. 3, nei giorni di apertura al pubblico, ovvero:

il Martedì dalle 9,30 alle 12,30;

il Giovedì dalle 16,30 alle 18,30.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here