Andria, grande partecipazione all’Happening del Volontariato

0
548

L’ha palesato la significativa partecipazione degli studenti al convegno “Cosa cambia la Storia. Racconti di sussidiarietà reale” della mattinata pressol’Ites Les “E. Carafa”, il loro ascolto attivo e ricco di domande delle testimonianze dei relatori, uomini impegnati in prima linea a favore di chi vive un disagio: Gianni Macina, presidente dell’associazione Incontra che opera con i senza fissa dimora, Davide Sirago, neolaureato alle prese con la creazione della start up CEO & CO- Founder Carepy – SCOD, Aurelio Nicola Torre, presidente dell’Associazione Obiettivo Studenti. Rosa Franco, presidente del Csv “San Nicola” racconta così questo momento: “L’incontro con una persona che testimonia una pienezza di vita può fare scattare nei giovani la molla per mettersi in discussione e capire chi sono, per quale motivo vale la pena impegnarsi e come l’essere protagonisti della propria vita implichi la vita di chi sta accanto. I ragazzi sono affamati di testimoni veri e di esperienze”.

I giovani, ancora, hanno condiviso i momenti di intrattenimento e di informazione offerti dalle 32 Associazioni che hanno animato dal pomeriggio lo spiazzo antistante la villa comunale. Loro, con i numerosi visitatori e passanti, hanno potuto toccare con mano la gioia di chi fa volontariato impegnandosi nei più svariati ambiti sociali: dall’aiuto ai bambini alla vicinanza ai disabili, alla cura per l’ambiente, al sostegno alle donne in difficoltà, alla vicinanza agli anziani e ai malati e tanto altro.

Per questo, anche, i giovani, mettendosi in gioco con grande slancio ed entusiasmo, hanno accolto la proposta dei volontari, presentata nelle scuole, di patrocinare la propria associazione esibendosi nella gara canora “Notte di Talenti”. Sette gruppi musicali si sono alternati sul palco, riscaldato dall’esibizione fuori concorso dell’associazione Neverland di Andria, facendosi testimoni, attraverso le canzoni, delle Associazioni che hanno rappresentato: Arca dell’Alleanza di Bisceglie, Il Ponte di Andria, Banco di Solidarietà di Andria, Il colore degli anni di Barletta, Giacche Verdi Puglia di Andria, Terra Madre di Trani, Acat federiciana nord barese. Il gruppo musicale “Suonnostrani” di Andria, adottato dall’Associazione Giacche Verdi, si è aggiudicato il primo premio.

 L’Happening di Volontariato è una festa che le associazioni di volontariato, ogni anno, apprezzano perché il fare bene sia testimoniato per generare un cambiamento reale nel modo di essere e fare società.

Fonte: comunicato stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here