Barletta, Giornata contro violenza donne: Centro “Giulia e Rossella” aperto ai cittadini

0
304

L’evento si colloca all’interno dell’intensa attività di contrasto e prevenzione  della violenza alle donne e ai minori in cui l’Osservatorio Giulia e Rossella è impegnato da oltre un decennio,offrendo sostegno concreto alle donne e ai loro figli vittime di violenza, che nella maggior parte dei casi è perpetrata dal marito, compagno, fidanzato o ex.

Durante questa giornata saranno presenti le operatrici esperte dell’Associazione che da anni operano in questo settore e saranno  a disposizione per offrire informazioni in merito ai servizi proposti. L’iniziativa rientra nell’attività di prevenzione e sensibilizzazione di questo fenomeno di cui sempre più donne,di qualunque estrazione sociale, sono vittime.

I Centri Antiviolenza accolgono ogni anno in media 14.000 donne vittime di violenza fisica, sessuale, economica, psicologica stalking.

“Grazie alla loro e alla nostra attività la società è oggi più attenta alla salute delle donne, ma c’è ancora tanto da fare per fare emergere questo problema vissuto ancora da tante donne in un doloroso silenzio. La violenza di genere si alimenta di stereotipi culturali difficili da superare, per questo motivo abbiamo deciso di dedicare un’intera giornata all’informazione, soprattutto dei più giovani, perché la prevenzione è il mezzo più efficace  per contrastare la cultura della sopraffazione e ottenere risultati efficaci e duraturi per il benessere delle donne e dei loro figli”, dichiara la presidente Tina Arbues.

Il personale sarà a disposizione nella modalità:

9:30-12:00     Laura Pasquino- Consulente Legale e Mediatrice Familiare, Referente per la Prevenzione;

10:30-12:30  Miriam Lanotte -Psicologa e Psicoterapeuta;

10:30-14:00  Carmela Carbone-Operatrice Esperta;

14:00-17:00 M.Cristina Capurso  Avvocata;

17:00-19:00 Daniela Vitobello -Operatrice Esperta;

17:00-19:00 Nuccia Ilgrande-Operatrice Esperta;

19:00-21:00 Daniela Carpentiere Educatrice Professionale;

19:00-21:00 Rosa Daloiso Educatrice Professionale.

La cittadinanza è invitata.                                                                     

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here