Provincia Bat, bando “Occupiamoci”: lavoro per giovani in disagio sociale

0
274

I 600.000 euro messi a disposizione dalle quattro Fondazioni favoriranno l’inserimento lavorativo di giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni presso realtà produttive del loro territorio di residenza, o attività di imprenditorialità sociale giovanile.

I progetti accolti verranno poi classificati in tre graduatorie distinte a seconda dell’area geografica di realizzazione degli interventi (Nord, Centro e Sud Italia) ed i vincitori riceveranno un finanziamento a fondo perduto.

Il convegno sarà introdotto dai saluti istituzionali del Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani Francesco Ventola, del Sindaco di Trani Luigi Riserbato, dell’Assessore provinciale alle Politiche Attive del Lavoro Giovanni Patruno e dell’Assessore provinciale alle Attività Produttive Antonia Spina.

Seguiranno gli interventi del Docente di Diritto del Lavoro comunitario ed internazionale presso l’Università degli Studi “Marconi” di Roma Giulio D’Imperio e, in videoconferenza, del Responsabile Progetti Italia della Fondazione “Aiutare i bambini” Alberto Barenghi.

La Provincia di Barletta – Andria – Trani, inoltre, offre consulenza per il bando “Occupiamoci” attraverso il suo Sportello Europa, attivo presso la sede di Trani in Via De Gemmis 42/44 e fruibile ogni giorno dalle ore 9.00 alle ore 13.00 o tramite appuntamento da concordare via posta elettronica all’indirizzofondieuropei@provincia.bt.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here