Andria, Confartigianato: corso per Frigoristi, nelle aziende personale certificato

0
301

“Sotto la supervisione  dell’Istituto Italiano del Marchio di Qualità ( I.M.Q.) – si legge nella nota di Antonio Memeo vice presidente Confartigianato Andria –  organismo accreditato presso il Ministero dell’Ambiente  ed Accredia, le aziende associate hanno potuto ottemperare all’obbligo di Certificazione del personale impiegato nell’installazione, manutenzione e riparazione degli impianti di condizionamento e climatizzazione. Passo successivo sarà la Certificazione delle attrezzature utilizzate dall’impresa con la redazione di un Manuale di Qualità a cui le aziende dovranno attenersi nell’esecuzione del proprio lavoro”.

Pertanto, “le imprese iscritte alla Confartigianato di Andria – ha precisato Memeo –  hanno potuto usufruire di un prezzo agevolato, in particolar modo per i dipendenti che aderendo al F.ART ( Fondartigianato ) hanno azzerato totalmente il costo del patentino. Ricordiamo inoltre che il D.Lgs 26/2013 recante “ Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (CE) n. 842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra”,  elenca una serie di violazioni cui potrebbero incorrere   non solo le imprese di installazione/manutenzione che dovessero operare utilizzando personale non certificato, ma anche i proprietari degli apparecchi contenenti F-Gas, se si avvarranno di operatori del settore che non rispettano le disposizioni del Regolamento Comunitario 842/06.”

Dora Dibenedetto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here