A Barletta il Minivan di Emergency: l’ambulatorio mobile per l’assistenza ai migranti

0
514

Ad accogliere i cittadini ci sarà anche un membro dello staff dell’ambulatorio mobile, che descriverà l’intervento e le attività dei Minivan, attualmente al lavoro nelle campagne della Capitanata. Nel corso della serata saranno proiettate le immagini che raccontano le attività già avviate e i progetti di
Emergency in Italia; sarà inoltre allestito il  tradizionale banchetto informativo e di raccolta fondi.

Due in Puglia nuovi ambulatori mobili, per portare assistenza ai migranti impiegati come braccianti nell’agricoltura, detti Minivan, due mezzi allestiti ad ambulatorio che hanno iniziato le attività a inizio agosto nelle campagne della Capitanata, in provincia di Foggia, dove è in corso la raccolta del pomodoro. Prosegue così l’ intervento nella zona, iniziato nel 2011 con il Polibus.

Sui Minivan, i medici e gli infermieri di Emergency offrono assistenza medica gratuita ai numerosi migranti che vivono e lavorano nell’area. Nel team sono presenti anche tre mediatori culturali, che si occupano dell’accoglienza dei pazienti, garantiscono un servizio di orientamento socio-sanitario e aiutano i pazienti che ne hanno bisogno ad accedere alle strutture del Servizio sanitario pubblico, per esami o visite specialistiche.

L’intervento dei Minivan, realizzato in collaborazione con le autorità sanitarie locali, è finanziato dalla Regione Puglia.

L’evento ha come obiettivo quello di promuovere le attività di Emergency in Italia attraverso la testimonianza diretta degli operatori degli ambulatori mobili. Nel 2006, infatti, Emergency da inizio al Programma Italia. Nonostante sia un diritto riconosciuto, anche in Italia il diritto alla cura è spesso disatteso: da questa consapevolezza sono nati gli interventi di Emergency nell’area dell’immigrazione e del disagio sociale.

Nel 2006 Emergency ha aperto in Sicilia, a Palermo, un Poliambulatorio per garantire assistenza sanitaria gratuita ai migranti, con o senza permesso di soggiorno, e a tutti coloro che ne abbiano bisogno.

Un secondo Poliambulatorio ha iniziato le attività a Marghera (VE) il 2 dicembre 2010. A luglio 2013 sono iniziate le attività del Poliambulatorio di Polistena (RC). A metà dicembre 2012 Emergency ha aperto a Sassari uno sportello di orientamento socio-sanitario. Quattro ambulatori mobili portano assistenza sanitaria dove più c’è bisogno. Da luglio 2013, a Siracusa i  medici di Emergency garantiscono assistenza sanitaria ai migranti che sbarcano ormai quotidianamente sulle coste.

Per informazioni:
mail: emergencybat@tiscali.it – fb: GruppoEmergency Bat
Tel: 347-2328063 349-3850354

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here