Provincia Bat, sì alla “Settimana Patrimonio Culturale Puglia Imperiale”: dall’11 al 19 maggio

0
228

Lo annunciano il Presidente Francesco Ventola ed il Consigliere delegato al Turismo, Pantaleo Mastrogiacomo, che hanno così voluto condividere l’iniziativa dell’Agenzia Puglia Imperiale Turismo, nata in “risposta” alla cancellazione della Settimana della Cultura da parte del Ministero per i beni Culturali.

Il calendario unitario di eventi, tutti dal grande respiro turistico-culturale, offre un elenco di oltre 80 appuntamenti (che diventano 100 se consideriamo gli eventi che durano più giorni), con 25 enti partner tra Pro Loco, Associazioni di promozione culturale e altri operatori privati, dislocati in più di 50 siti e location del nostro territorio, aperti o animati con eventi artistici, concerti, spettacoli, raduni storici, mostre, letture, performance teatrali, artisti di strada, laboratori didattici, visite guidate.

«La Provincia ha deciso di sostenere questa iniziativa – spiega il Presidente Francesco Ventola – perché, come si evince dal programma che l’Agenzia Puglia Imperiale è riuscita a realizzare coinvolgendo numerosi enti ed associazioni del territorio, vedrà i nostri comuni ed il loro patrimonio artistico e culturale come polo di attrazione per i turisti che intendono trascorrere da noi la parte centrale della primavera, che in questa nostra terra già regala giornate piacevolissime».

«Si fa un gran parlare di destagionalizzazione – aggiunge il Consigliere delegato al Turismo Pantaleo Mastrogiacomo – e senza dubbio la “Settimana del Patrimonio Culturale” diventa uno degli attrattori principali in questo senso: per questo non abbiamo avuto dubbi nel condividere l’idea proposta dall’Agenzia Puglia Imperiale, considerando questo calendario di eventi un importante richiamo turistico in questa stagione, un programma che fornirà ai visitatori il piacere dell’arte e della cultura di cui sono ricchi i nostri comuni».

«La Settimana del patrimonio Culturale in Puglia Imperiale è frutto di “un gran lavoro di rete e di raccordo – come spiega il presidente ed amministratore unico dell’Agenzia Puglia Imperiale, Michele Marcovecchio – portato avanti con passione ed impegno. L’idea, lanciata in occasione della conferenza stampa alla Bit di Milano, era stata sposata dai politici e dai rappresentanti istituzionali presenti in quella importante vetrina».

Condiviso il progetto con Comuni, enti e associazioni del territorio, è stato poi programmato in forma unitaria un calendario di iniziative di promozione turistica per il periodo primaverile, creando un’efficiente rete di collaborazione tra le istituzioni e gli operatori locali.

Il calendario dell’iniziativa verrà presentato ufficialmente nei prossimi giorni, ed è previsto anche un “press tour” per giornalisti della carta stampata e del web da realizzare nel periodo di svolgimento della manifestazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here