Barletta, centro Europe Direct: l’Europa a portata dei cittadini

0
200

«L’esperienza è stata assolutamente coinvolgente. L’attenzione e le aspettative verso questo punto di riferimento sono alte: l’obiettivo è di coinvolgerlo in iniziative di rete “regionale” con gli omologhi sportelli di Bari e Lecce» riferisce Loredana Carbone, responsabile ED Barletta.

Per l’occasione è stato presentato ufficialmente anche il Rapporto sull’Italia Eurobarometro, strumento che studia e misura i principali trend d’opinione pubblica nei Paesi UE, elaborando annualmente un rapporto nazionale a cura di Eurispes.

I dati su cittadinanza e diritti dei residenti nell’Unione Europea evidenziano un miglioramento nel giudizio espresso dagli italiani intervistati circa le attività dell’UE, al quale si aggiunge la richiesta di maggiori interventi per arginare la crisi.

A commentare il rapporto, oltre al Presidente Eurispes Gian Maria Fara, era presente anche Antonio Tajani, Vice Presidente della Commissione Europea. Sul tema della cittadinanza, Tajani ha aggiunto che «gli italiani sono tra coloro che più si sentono europei e, al contempo, tra quelli che meno conoscono i diritti che ne derivano. Per questo motivo il ruolo dell’informazione sulle opportunità per cittadini ed imprese è fondamentale».

Di conseguenza molto possono fare i centri Europe Direct. A Barletta, si ricorda, gestito dalla cooperativa Informa, lo sportello è ubicato in Corso Garibaldi n. 202, presso l’Informagiovani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here