Andria, “Prendi il mio Tempo”: progetto volontari contro esclusione sociale

0
223

Il progetto è rivolto a tutte quelle persone che sono a rischio di isolamento ed esclusione sociale. Le cause possono essere molteplici, spesso delicate e complicate. Disabilità, anzianità, e condizioni famigliari anomale sono solo alcune di queste. Troppo spesso la mancanza di un sostegno affettivo al di fuori del proprio contesto familiare e/o assistenziale, può generare casi di vero e proprio isolamento.

Il progetto “Prendi il mio tempo” quindi, propone di sostenere chiunque si trovi in una situazione di “svantaggio”, offrendo ai suoi utenti la disponibilità di volontari in grado di offrire il proprio tempo, valorizzandolo come canale veicolante di valori quali l’amicizia, la solidarietà, la carità verso il prossimo.

Dopo i saluti dell’ avv. Nicola Giorgino, Sindaco di Andria, dell’ avv. Magda Merafina, Assessore alle Politiche Sociali e del dott. Giuseppe Chieppa, Assessore alle Politiche Giovanili, interverranno il dott. Roberto Tarantino, Dirigente IPSSSP “G.Colasanto”, il dott. Francesco Scarabino, Presidente Unitalsi – Andria, il dott. Matteo Guidoni, Consigliere Forum Nazionale Giovani con delega allo Sport, Salute e Politiche Sociali; il dott. Carmelo Lentino, Consigliere Vicario Forum Nazionale Giovani con delega alla Cultura, Turismo e Territorio e Giovanni Lullo, Consigliere Forum “Città di Giovani” con delega all’Istruzione e Formazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here