Andria, 576° Fiera d’Aprile dal 26 al 28: domande entro il 3 aprile 2013

0
205

Le proposte, indirizzate al Settore Cultura del Comune di Andria, piazza Umberto I, n°1, dovranno pervenire entro mercoledì 3 aprile 2013.

I soggetti interessati alla Partecipazione alla Fiera D’Aprile devono presentare, con l’istanza di partecipazione, la relazione dettagliata dell’iniziativa, il relativo piano economico, la garanzia di provvedere alla completa organizzazione e realizzazione della stessa in piena autonomia, comprese le eventuali autorizzazioni previste dalle vigenti norme per la realizzazione del progetto; provvedere nel caso in cui vengano presentati ed accolti progetti relativi a spettacoli, concerti e attività teatrali, all’assolvimento degli obblighi ENPALS e SIAE prima dello svolgimento dell’evento; specificare se il soggetto richiedente è in possesso di Partita Iva.

Le proposte pervenute saranno oggetto di valutazione ed eventuale accoglimento da parte del Settore Cultura con giudizio insindacabile.

Saranno preferite prevalentemente le proposte che siano volte alla promozione del territorio ed, in particolare, alla valorizzazione e riscoperta del centro storico cittadino; che siano tese a recuperare le tradizioni popolari, storico – culturali e relative all’attività dell’agricoltura, dell’artigianato e dell’enogastronomia e che si distinguano per innovatività ed originalità evitando di rimarcare temi già trattati nelle precedenti edizioni.

Ai soggetti proponenti sarà data comunicazione solo in caso di accoglimento della proposta. L’intervento economico del Comune sarà determinato in considerazione della disponibilità di risorse finanziarie in Bilancio.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste ai servizi Cultura e Turismo ai seguenti numeri: 0883/290302-341; 0883/261605.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here