Barletta, seminario “Se ad amare s’impara”: lavoro minorile e schiavitù

0
486

Per lunedì 15 ottobre, dalle ore 15,30 alle 18,30,  è in programma  la proiezione del film “Iqbal” diretto dalla regista toscana Cinzia TH Torrini ed ispirato alla vita del bambino pakistano Iqbal Masih(1983-1995), assassinato all’età di 12 anni  per aver raccontato la sua storia e denunciato le critiche condizioni di sfruttamento minorile nella fabbrica di tappeti in cui lavorava.

Iqbal Masih è stato un operaio, attivista  e sindacalista tra i più giovani che la storia internazionale ricordi: già a 10 anni si fece paladino e difensore dei diritti umani tenendo conferenze per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sui diritti negati ai bambini nel suo paese e contribuire fattivamente al dibattito sulla schiavitù mondiale e sui diritti internazionali dell’infanzia. In una conferenza a Stoccolma, Iqbal Masih affermò che “Nessun bambino dovrebbe impugnare mai uno strumento di lavoro. Gli unici strumenti di lavoro che un bambino dovrebbe tenere in mano sono penne e matite!” Significative affermazioni per far capire al mondo quanto fosse inumana la pratica del lavoro minorile che secondo le ultime stime riguarda 150 milioni circa di bambini sotto i 14 anni impiegati in lavori pericolosi e molto spesso vittime delle peggiori forme di sfruttamento come quello  sessuale o nei traffici illegali di organi umani. Fenomeni mondiali di estrema gravità che non possono lasciare insensibile la società in cui viviamo e che devono essere presi in seria considerazione in tutte le sedi opportune per alleviare le sofferenze dei bambini che spesso restano invisibili o accettate con indifferenza.

Al termine della proiezione seguirà il dibattito sul “Lavoro minorile e riduzione dei bambini in schiavitù” che vedrà come moderatrici le avvocatesse Rosanna Fiorella  e Grazia Corcella, responsabili e fondatrici de “La Caramella Buona Onlus contro la Pedofilia” a Barletta (BT). Per l’occasione, che sarà anche documentata dalla mostra fotografica a tema, interverranno il segretario regionale  dell’U.I.L.Vincenzo Posa e l’avvocatessa Lucrezia Maselli, esperta di diritto penale minorile.

L’evento del 15 ottobre  2012, patrocinato  dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani (BT) attribuisce tre crediti formativi  come nei precedenti incontri tenutisi nei giorni 2 luglio e 8 ottobre  e gli altri fissati per  il  22 e  29 ottobre.

Il seminario di studi “Se ad amare s’impara” è stato organizzato da “La Caramella Buona Onlus contro la Pedofilia”, fondata a Reggio Emilia nel 1997 dall’attuale presidente Roberto Mirabile, che è seguita da oltre 26mila sostenitori per la trasparenza del suo operato, garantito dalla stretta collaborazione con diverse Istituzioni e Forze dell’Ordine e per le numerose iniziative tutte portate a termine con una costante: pieno raggiungimento di notevoli obiettivi sociali volti alla tutela dell’infanzia e della persona.

Bartolo Carbone

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here