Barletta, seminario “Se ad amare si impara”: film e dibattito su violazioni diritti dei minori

0
212

Dalle ore 15,30 alle 18,30 è in programma  la proiezione del film “All the Invisible Children” ideato da Chiara Tilesi e diretto da Mehdi Charef, Emir Kusturica, Spike Lee, Katia Lund, Jordan Scott, Ridley Scott,  John Woo e Stefano Veneruso.   Molti degli episodi   trattati nel film “in sette stili”, presentato per la prima volta al Festival del Cinema di Venezia nel 2005, sono  stati  ritenuti  dalla critica e dal pubblico  come “dei veri e propri pugni allo stomaco dello spettatore”, in quanto anche se  girati in contesti urbani diversi,  dallo squallore della  povertà allo sfarzo e alla ricchezza delle metropoli, sono stati negati i diritti dell’infanzia.

Non solo in Africa ma anche in  Cina, in Brasile, in Italia e persino nell’impero del benessere come New York, le realtà dei bambini  restano invisibili o accettate con indifferenza. Queste  storie molto spesso  ignorate  sono state   portate sul grande schermo  nei sette cortometraggi :“Tanza” di Mehdi Charef, “Blue Gipsy di Emir Kusturica, “Jesus Children of America” di Spike Lee, “Bilu e Joao” di Katia Lund, “Jonathan” d Jordan Scott e Ridley Scott, “Song Song and Little Cat”  di John Woo e “Ciro” di Stefano Veneruso, ed unificate per evidenziare e sottolineare  l’ordinaria tragedia quotidiana legata all’infanzia “All the Invisible Children”.

Al termine della proiezione seguirà il dibattito sul tema “Violazioni e tutela dei diritti dei minori” che vedrà come moderatrici le avvocatesse Rosanna Fiorella  e Grazia Corcella, responsabili e fondatrici de “La Caramella Buona Onlus contro la Pedofilia” a Barletta.

Per l’occasione interverranno la professoressa Silvana Calaprice, docente di pedagogia presso l’Università degli Studi di Bari e presidente dell’UNICEF per la Puglia, e la dottoressa Rosy Paparella, garante per i diritti dei minori in Puglia. L’evento dell’8 ottobre  2012, patrocinato  dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani  attribuisce tre crediti formativi  come nel precedente incontro tenutosi lo scorso 2 luglio e gli altri fissati per  il 15,  22 e  29 ottobre.

Il seminario di studi “Se ad amare s’impara” è stato organizzato da “La Caramella Buona Onlus contro la Pedofilia”, premiata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel dicembre del 2009, per i suoi alti meriti sociali e per l’impegno profuso nel diffondere la cultura della prevenzione e della sensibilizzazione con riferimento ai reati di pedofilia e pedopornografia attraverso una intensa ed articolata opera di divulgazione e formazione sul  triste fenomeno che negli ultimi anni è diventato di estrema gravità su scala mondiale.

Bartolo Carbone

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here